Posti e Pasti

Posti e Pasti

Lazzate

Il Comune di Lazzate, a cavallo tra la provincia di Monza e Brianza e quella di Como, è famoso per la Sagra della Patata. Al suo interno, però, racchiude altri luoghi e monumenti interessanti da visitare.Il progetto Lazzate 2005 ha attivato procedure e promosso interventi pubblici e privati volti al recupero del centro storico, che …

Lazzate Leggi tutto »

Sant’Agata di Esaro

A Sant’Agata di Esaro, nel Parco Nazionale del Pollino, vi è una delle più importanti testimonianze delle dimore e dell’arte primordiale dell’uomo preistorico: la Grotta della Monaca, cavità che domina con un maestoso ingresso l’alta valle del fiume Esaro. Questo sito archeologico, risalente al Paleolitico, è racchiuso in un paesaggio molto caratteristico e, essendo incastonato …

Sant’Agata di Esaro Leggi tutto »

Il Complesso Monumentale di San Lorenzo Maggiore

Il complesso monumentale di San Lorenzo Maggiore rappresenta una delle testimonianze più limpide della stratificazione storica, architettonica e culturale di Napoli. Grazie alle straordinarie testimonianze archeologiche e artistiche presenti è possibile, infatti, ripercorrere le tappe fondamentali dello sviluppo della città, dalla Neapolis greco-romana fino all’età moderna, compiendo un vero e proprio viaggio nel tempo! Leggi …

Il Complesso Monumentale di San Lorenzo Maggiore Leggi tutto »

Villa Farnesina

A Trastevere, lo storico rione di Roma, sorge uno degli esempi più fulgidi dell’architettura rinascimentale, in particolare quella applicata a uomini facoltosi che vollero costruire le loro ville suburbane al di fuori del centro cittadino: Villa Farnesina. Coi suoi prestigiosi affreschi, tra cui un Raffaello, sa emozionare ed entusiasmare il visitatore. Per saperne di più …

Villa Farnesina Leggi tutto »

Posillipo

Posillipo, “La Sirena” adagiata sul mare a chiudere il golfo, è un luogo antico scoperto dai Greci e esaltato dai Romani che per storia e geologia più vicino ai Campi Flegrei che a Napoli.Famosa per i suoi Casali, oggi inglobati dalla moderna espansione edilizia, è una chicca da non perdersi sia per una gita fuori …

Posillipo Leggi tutto »

Susa

La città di Susa ha origini antichissime: prima della romanizzazione della Valle di Susa qui abitavano delle popolazioni celto-liguri che, nel periodo in cui a Roma regnava Giulio Cesare, rispondevano al re Donno. I resti che le popolazioni che hanno vissuto in questa terra sono affascinanti e numerosi, motivo per il quale una gita a …

Susa Leggi tutto »

Villa Foscari Malcontenta

Villa Foscari detta “la Malcontenta” sorge, appunto, a Malcontenta, frazione del comune di Mira, zona in cui il fiume Brenta arrivava con “massa imponente e disordinata” al punto da costringere il governo veneziano a cercare e trovare una soluzione. L’architetto incaricato a tal proposito fu il Palladio, che colse l’occasione per dimostrare la propria genuina …

Villa Foscari Malcontenta Leggi tutto »

Savoca

A pochi passi da Taormina e a 300 metri sul livello del mare sorge Savoca, un borgo che vale la pena di visitare.Esso deve il suo nome al sambuco, pianta ancora oggi utilizzata per farne liquori e confetture dai fiori e dalle bacche.Savoca deve la sua popolarità a due elementi in particolare: la particolare pratica …

Savoca Leggi tutto »

Vignola

Vignola, il cui nome è spesso collegato alle ciliegie, è un’antica città emiliana che custodisce un’enorme rocca rinascimentale. Con la caratteristica particolare di avere una fortezza completamente affrescata sia dentro che fuori, all’interno della rocca uno dei gioielli è sicuramente la cappella: un piccolissimo ambiente riccamente affrescato con scene della Passione di Cristo nello stile …

Vignola Leggi tutto »

Sei un utente Android?

Scarica la Web App di Blogger Advisor!

1 – Clicca l’icona nell’angolo in alto a destra

2 – Premi “Aggiungi a Schermata Home

Disabilità, razzismo, pregiudizi, malattia…
sono “imperfezioni” che ci imprigionano in una definizione che non ci appartiene.

Oggi i componenti di Blogger Advisor indossano una maglia simbolo della lotta ai pregiudizi e alle discriminazioni, per sostenere le diversità, l’integrazione e la resilienza, per dire grazie a tutte quelle imperfezioni che ci rendono unici e perfetti.