Deserto del Wadi Rum

Wadi in arabo significa valle mentre Rum è un termine aramaico che significa alto, una parola tanto importante da essere menzionata nel Corano come Ram. Ci sono voluti millenni affinché il fiume, scorrendo sul suolo sabbioso e sulla roccia granitica, riuscisse a scavare e modellare la meravigliosa valle del Wadi Rum, rendendolo il deserto più grande della Giordania, dove è possibile ammirare l’alba su ponti di roccia sospesi, e fare esperienze uniche in sella ad un dromedario o escursioni in jeep per vedere li dove il deserto rosso si fonde con quello giallo, ammirare le stelle negli accampamenti nabatei.

Da non perdere:   Il treno di Lawrence d’Arabia, escursion in jeep , I sette Pilastri della Saggezza, Jebel Umm Ishrin. Tempio Nabateo, Gola di Al Khazali, Dune di Al-Hasany, Um Frouth Rock Bridge, Canyon Khazali, Little Bridge, Red Bridge nel Deserto Bianco.


Leggi l'articolo completo di Wandering Around the Planet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *