Guida alle spiagge di Zacinto

Zacinto (o Zante) fa subito tornare in mente le lezioni di italiano a scuola su Ugo Foscolo, ma c’è molto di più!

È una delle tre isole ioniche, in Grecia, piccola e verdissima, con scogliere bianche a picco su un mare che più azzurro non si può. Offre servizi di vario genere per soddisfare qualsiasi tipologia di vacanza tu abbia in mente, se viaggi con bambini piccoli, se sei alla ricerca della movida, se ami le immersioni subacquee e la natura. 

Se cerchi spiagge di sabbia con fondali bassi e calmi troverai a Kalamaki o a Dafni quello che fa per te. Se hai voglia di divertimento, discoteche e gioventù spostati a Laganas. Se hai voglia di natura e scogli spingiti a Porto Vromi o nel fiordo di Porto Limnosias. 

Le tartarughe marine scelgono Zacinto per deporre le uova da maggio a ottobre, quindi non perdere l’occasione di vedere questa specie protetta nel loro habitat naturale facendo attenzione a scegliere tour che ne garantiscano la tutela. La Spiaggia di Gerakas e l’Isola di Marathonissi sono i luoghi ideali per vederne in libertà. Ti consigliamo una serata nella città di Zacinto, antica colonia veneziana, per una mangiata di pesce vista porto e immancabile una gita alla Spiaggia del Navagio.

Da non perdere: un tour in barca piccola (non più di 20 persone) per la Spiaggia del Navagio e per vedere le tartarughe marine, una sera a Zacinto città, visitare Porto Limnosias, il tramonto a Kerì e al villaggio di Kampi.


Leggi l'articolo completo di Where are Ale&Vale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *