Cosa vedere a Noto durante l’infiorata

Noto accoglie i suoi visitatori con un centro storico internamente in stile tardo-barocco. Dichiarato patrimonio dell’umanità dell’UNESCO nel 2002, insieme ad altri 12 centri storici del sud-est della Sicilia, il centro storico di Noto è chiamato il “Giardino di Pietra”. Oltrepassata la Porta Reale, uno degli accessi al centro storico, il turista è circondato da chiese e palazzi realizzati con la pietra locale, che al tramonto si carica di una tonalità che va dal color oro al rosa. Gli eventi principali a Noto sono l’Infiorata il terzo weekend di maggio e la festa di San Corrado ad agosto. Nelle vicinanze si possono visitare il borgo di Marzamemi, la Riserva Naturale di Vendicari, e le spiagge dal mare turchese di San Lorenzo e Calamosche.

Da non perdere: la Cattedrale, le varie chiese barocche tra cui Santa Chiara e San Francesco al Corso, Palazzo Nicolaci, l’Infiorata (il terzo fine settimana di maggio).


Leggi l'articolo completo di Happily on the Road

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *