Weekend a Bolgheri tra vino e romanticismo

Nell’entroterra della Costa degli Etruschi – una sottile striscia di terra che si estende tra Livorno e Piombino – sorge Bolgheri, un piccolo e antico borgo che a dispetto delle due dimensioni è diventato famoso nel mondo.
Il primo a celebrarlo fu il poeta Giosuè Carducci che nelle sue poesie ne descrisse alcuni dei suoi angoli più suggestivi.
Oggi però il nome di Bolgheri è indissolubilmente legato ai suoi vini, tra i più pregiati e discussi al mondo: i cosiddetti Supertuscan.
Bolgheri è una tappa imperdibile per gli amanti dell’enogastronomia che rimarranno deliziati oltre che dai vini anche dagli splendidi paesaggi che il territorio circostante sa offrire.

Da non perdere: il viale dei cipressi, una passeggiata nel borgo, il castello, un giro tra le numerose cantine vinicole.


Leggi l'articolo completo di Ti Chiamo Quando Torno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *