La mia Bari: cosa vedere a piedi in un giorno

Bari è una città che si riesce benissimo a visitare in un giorno e quel giorno sarà sufficiente per innamorarvene. Camminerete a piedi tra le sue bellezze, il suo buon cibo, il mare e tanta genuinità. Iniziate il vostro giro da Castello normanno-svevo nella Città Vecchia per poi proseguire verso l’Arco Basso e percorrere via dell’Arco Basso, chiamata anche Via delle Orecchiette. Proprio in questa via potrete davvero percepire l’anima di Bari. Vi imbatterete in signore che preparano la pasta fresca e la espongono sui loro stendini. Raggiungete poi la Cattedrale di San Sabino e la Basilica di San Nicola che è la Basilica del Santo Patrono di Bari.

Un altro luogo imperdibile di Bari è la zona vista mare detta anche “N’ dèrr’a la lanze”, dove si trova anche lo storico luogo di ritrovo dei baresi chiamato “El Chiringuito”, tra barchette e gozzi. Concedetevi una sosta anche al Teatro Petruzzelli, un teatro storico emblema della città e ritagliatevi del tempo per passeggiare da Piazza Ferrarese alla Muraglia, passando da Piazza Mercantile. 

Da non perdere Castello Normanno- svevo, Arco Basso e via dell’Arco Basso, Cattedrale di San Sabino, Basilica di San Nicola, la zona vista mare detta “N’ dèrr’a la lanze”, Teatro Petruzzelli. Tappa al Panificio Fiore o Santa Rita per la focaccia barese.


Leggi l'articolo completo di Manuela Vitulli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *