Gravina in Puglia, una città nella città.

Nel cuore del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, tra immense praterie dai colori accesi, masserie in pietra bianca e costruzioni tipiche dell’architettura rurale chiamate jazzi, prende forma Gravina in Puglia, partorita da un autentico connubio tra rurale e suburbano. Al confine tra Puglia e Lucania, Gravina in Puglia è la palese testimonianza di millenni di storia, oltre che di antiche civiltà che hanno popolato lo splendido paesaggio rupestre nelle puntellate case grotta che caratterizzavano il tessuto vitale di questa città. Fu definita da Federico II il giardino delle delizie, per la sua terra che offriva prodotti preziosi, grano e vino, dal quale deriva il suo toponimo.

Da non perdere in città: la Gravina Sotterranea; le chiese rupestri.


Leggi l'articolo completo di I Viaggi di Liz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *