Trevi

Il borgo di Trevi si attorciglia intorno ad una collinetta della Valle umbra. E’ conosciuta per essere la città dell’olio ed è stata anche inserita tra i Borghi più belli d’Italia. Da visitare sicuramente a piedi, a partire proprio dalle porte medievali di accesso al paese, porta del Cieco, porta San Fabiano, porta del Bruscito e arco del Mostaccio. Ma prima di arrivare nel centro storico, lungo la strada che conduce al borgo fermatevi al Santuario della Madonna delle Lacrime, meta di
pellegrinaggi e di venerazione. Arrivati in centro, la piazza principale è Piazza Mazzini, dove si trovano il Palazzo Comunale, la torre cittadina, il Teatro Clitunno. Ricca anche di chiese e cappelle come la Chiesa di San Giovanni Decollato, Chiesa gotica di San Francesco, la Cappella di San Girolamo e la Chiesa di San Martino, la Chiesa del Crocefisso e quella della Santa Croce.
Passeggiate infine per vicoli antichi, piazzette, balconi fioriti e mangiate un buon tagliere di salumi locali accompagnati da un bicchiere di vino trebbiano.

Da non perdere Le Porte medievali Cieco, San Fabiano, Bruscito, Mostaccio, Santuario della Madonna delle Lacrime, Piazza Mazzini, Chiesa San Giovanni Decollato.


Leggi l'articolo completo di Todomundoebom

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *