Napoli: cose da fare e da vedere in un weekend

Napoli in poche righe è: Castel dell’Ovo, preferibilmente al tramonto, per osservare il Golfo rapiti dalle luci che si accendono. È i suoi Quartieri Spagnoli, divisi in tre sottoquartieri: San Ferdinando, Avvocata e Montecalvario, dove
osservare i “basci” (le case basse dove un tempo venivano intrattenuti da prostitute e femminielli i militari spagnoli) e i suoi murales, come quello di Maradona e la Pudicizia. È la chiesa di Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe, meta di
pellegrinaggio per le coppie che desiderano un figlio. È un caffè preparato in famiglia con la cuccuma, la caffettiera napoletana. È la Galleria Borbonica, dove arte e cultura vivono sottoterra, ricordandoci che durante la Seconda Guerra
Mondiale la città visse uno dei periodi più brutti della sua vita. È il suo lungomare, uno dei più belli al mondo. Ed è tanto altro…


Leggi l'articolo completo di In Viaggio con Lollo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *