Abbazia Benedettina di Farfa – Il medioevo a Fara Sabina

Nel cuore verde della Sabina, in un territorio ricco di ulivi, sorge l’Abbazia Benedettina di Farfa. L’antica abbazia è la
testimonianza di una storia millenaria fatta di costruzione e distruzione, di grande splendore e decadenza. L’edificio
principale dell’Abbazia è la splendida Chiesa di Santa Maria alla quale si accede da un bellissimo portale romanico. Al
suo interno, da non perdere, l’affresco raffigurante il Giudizio Universale, opera di un pittore fiammingo. Stupendi il “chiostrino longobardo” e il “chiostro grande” con al centro la statua bronzea di San Benedetto che domina la scena. L’attrazione principale è rappresentata dalla Biblioteca Nazionale, dichiarata Monumento Nazionale, dove è conservato un patrimonio di indiscusso valoro composto da circa 50 mila volumi tra cui manoscritti, pergamene e incunaboli. Da non perdere è la visita dell’annesso Borgo medievale costituito da graziose case-botteghe che ospitano, oggi, taverne e negozi di souvenir.


Leggi l'articolo completo di Viaggiatore non per Caso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *