Campobasso e i Misteri: Cosa vedere a Campobasso e dintorni

Campobasso, la metropoli del Molise, è una città di origini longobarde. Il visitatore può osservare le diverse epoche storiche della città passeggiando per il suo centro storico. È consigliabile passare in città almeno due giorni pieni per
riuscire a visitarla tutta. Il visitatore deve essere pronto a camminare molto. È consigliabile visitare Campobasso durante la domenica del corpus domini, una giornata di festa in cui per le vie della città sfilano i Misteri. Si tratta di rappresentazioni allegoriche religiose della Bibbia, costruiti in una lega di ferro molto leggera e trasportate in spalla dai trasportatori.
Da non perdere: il Castello Monforte, il centro storico, la Chiesa di San Bartolomeo, la Torre Terzano, il Museo sannitico, il Museo dei Misteri, la Cattedrale della Santissima Trinità.


Leggi l'articolo completo Un Viaggio Infinite Emozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *