Palestrina – L’antica Praeneste città latina del Lazio

Sulle pendici del Monte Ginestro Palestrina, l’antica Praeneste, domina la campagna a sud-est di Roma. Il principale punto d’attrazione è rappresentato dall’antico santuario della Dea Fortuna Primigenia. Il sito archeologico si articola in
diverse terrazze realizzate lungo il pendio del monte. Sulla sua sommità è adagiato il Palazzo Barberini, un edificio di epoca rinascimentale che ospita il Museo Archeologico Nazionale dove è conservato uno dei più famosi mosaici del periodo ellenistico: il “Mosaico del Nilo”.
Tra le altre cose da vedere il Duomo dedicato a Sant’Agapito, la Porta del Sole e la casa natale di Giovanni Pierluigi, il più
importante compositore di musica sacra cattolica del Rinascimento. Da non perdere assolutamente è l’annuale sagra
delle fragole che si svolge nel mese di maggio.


Leggi l'articolo completo di Viaggiatore non per Caso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *