Isola di Vágar

L’Isola di Vagar è la più famosa delle 18 isole Faroe e quella dove il visitatore atterrerà. È consigliabile dedicare all’isola almeno due giorni interi e di usarla come base per visitare tutte le altre isole. L’icona dell’isola, e delle intere Faroe, è senza dubbio la cascata Múlafossur, vicino al villaggio di Gásadalur. Il visitatore può raggiungere il villaggio in auto e percorrere un breve e facile sentiero fino al punto panoramico di fronte alla cascata. L’isola offre al visitatore la possibilità di fare qualche trekking, come quello che porta alle falesie di Trælanípa e al Sørvágsvatn. Per completare il sentiero ci vogliono circa 3 ore tra andata e ritorno.

Da non perdere: la cascata Múlafossur, il villaggio di Gásadalur, i villaggi Sørvágur e Bøur, il punto panoramico da cui ammirare le rocce di Drangarnir e l’isolotto di Tindhólmur, le falesie di Trælanípa e al Sørvágsvatn, Trøllkonufingur


Leggi l'articolo completo su Un Viaggio Infinite Emozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *