Siracusa

Siracusa ha una storia millenaria. Fondata dai Corinzi intorno al 734-733 a.C. sulla costa sud-orientale della Sicilia, ancora oggi fa sfoggio della sua incomparabile bellezza che ha ispirato miti e leggende. 

Il centro storico di Siracusa è racchiuso in un’isola, quella di Ortigia, collegata alla terraferma grazie a una particolare conformazione geologica. Comincia la tua visita partendo dal mercato, beandoti dei colori e dei profumi che fanno da cornice a uno dei templi dorici più antichi della Sicilia, quello del Dio Apollo, datato intorno al VI secolo a.C.

Proseguendo verso Piazza Archimede, sormontata dalla magnifica Fontana di Diana, inoltrati tra i vicoletti e gli antichi palazzi di pietra chiara di Ortigia, tra locali che propongono gustoso street food siciliano, granite e rinfrescanti cocktail, come il tipico mandarino al limone.

La magnifica Piazza del Duomo ti attende con il suo elegante Barocco Siciliano, uno dei salotti italiani più belli e scenografici. Qui troverai la Cattedrale della Natività di Maria Santissima, costruita su un antico Tempio della Minerva, Palazzo Vermexio, Palazzo Beneventano Del Bosco e la Chiesa di Santa Lucia, dallo splendido pavimento di maioliche.

Il mare ti attende con il suo blu abbagliante uscendo sulla Fonte di Aretusa, una sorgente sotterranea di acqua dolce dalla doppia struttura circolare che esce allo scoperto per andarsi a unire al mare. Inoltrati per il lungomare sinuoso di Ortigia, dove i ristorantini di pesce hanno un affaccio privilegiato su questi seni e anfratti e lasciati trasportare dallo stupore che questa antica città riuscirà a regalarti.

Da non perdere: le Saline di Siracusa, il Teatro di Siracusa, Ortigia.


Leggi l'articolo completo di WhereAreAle&Vale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *