Cala Gonone, il profumo di foglie di mirto tra le mani

Cala Gonone è un borgo marinaro posto al centro del Golfo di Orosei. È una frazione di Dorgali e vi si arriva attraversando un tunnel scavato nella roccia a cavallo del Monte Tului e del Monte Bardia. Cala Gonone ha tra le più belle spiagge della Sardegna orientale e c’è solo l’imbarazzo della scelta.

A nord del porto si trova S’Abba Durche, una piccola spiaggia di basalti vulcanici dalle acque smeraldo sovrastata da falesie a picco sul mare. A sud del porto si trovano le spiagge di Palmasera e Sos Dorroles con con ghiaia rosa mista a sabbia. Le spiagge più belle si trovano al di fuori dell’abitato: Ziu Martine immersa nella macchia mediterranea e Cala Fuili, a cui si accende attraverso una scalinata scavata nella roccia.

È suggestivo vivere il tramonto a Cala Fuili che è anche lo sbocco di una gola scavata nel Supramonte. Da Cala Gonone si raggiungono via battello anche le Grotte del Bue Marino e la famosa spiaggia di Cala Luna. Da non perdere, soprattutto se si è in viaggio con dei bambini, l’acquario con 26 vasche espositive tra cui anche una vasca tattile.

Da non perdere: escursioni a Cala Luna, alle Grotte del Bue Marino, visita all’acquario


Leggi l'articolo completo di Viaggia come il Vento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *