Storia del Lago di Resia e come arrivare

Il campanile del lago di Resia  è il simbolo della Val Venosta. È famoso perché dal lago si vede spuntare la metà superiore del campanile della chiesa del paese.  La storia che c’è dietro a questa particolare attrazione turistica è però decisamente meno allegra e vale la pena raccontarla.

Da non perdere: la visita al lago in inverno quando il campanile è avvolto in una morsa di acqua ghiacciata.


Leggi l'articolo completo di Il Mondo secondo Gipsy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *