A Campo Tizzoro i rifugi antiaerei più estesi d’ Europa e il museo Smi

Campo Tizzoro, il paese-fabbrica immerso tra i boschi della montagna pistoiese, venne edificato dal nulla a partire dal 1910 per volontà dell’industriale Luigi Orlando. Qui venne impiantata la fabbrica SMI (Società Metallurgica Italiana) per produrre chiodi, monete, ma soprattutto munizioni. Uno splendido museo racconta la fondazione della fabbrica che tanto cambiò la vita degli abitanti del luogo. Nei sotterranei i rifugi antiaerei più estesi d’Europa ad una profondità di circa 25 metri. 

Da non perdere: i rifugi antiaerei, l’infermeria, le scritte sulle pareti.


Leggi l'articolo completo di Itinerari Low Cost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *