Visita al Museo della Bonifica di Saiarino di Argenta

L’impianto di Saiarino, ancora funzionante con le pompe originali del 1925, è un ottimo esempio di come eleganza e praticità si possano unire. È qui che, circa 5000 operai dal 1914 in poi, iniziarono un’opera colossale per bonificare le campagne circostanti rigorosamente a mano. Perché ancora oggi è indispensabile un impianto di bonifica come questo? Come funzionano le gigantesche pompe? Com’erano le condizioni di vita dei lavoratori quando l’impianto venne costruito? A tutte queste domande si può avere risposta con una visita guidata all’interno della struttura.

Da non perdere: La Sala delle Pompe in stile liberty.


Leggi l'articolo completo di Itinrerai Low Cost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *