Pietrarubbia, un museo a cielo aperto nelle Marche

Pietrarubbia è un borgo sospeso tra Marche, Romagna e Toscana che deve il suo nome al colore rosso delle sue rocce.  

Situato tra Macerata Feltria e Carpegna in provincia di Pesaro Urbino, e immerso nella rigogliosa natura del Parco naturale regionale del Sasso Simone e Simoncello, Pietrarubbia è un museo a cielo aperto. 

Questo luogo, famoso per la lavorazione della pietra e del ferro, deve la sua rinascita all’artista contemporaneo Arnaldo Pomodoro, originario del Montefeltro, che negli anni ’70 decise di ridare vita a questo gioiello.

Da non perdere: il museo di arte contemporanea, il museo degli strumenti musicali, il museo della ceramica, il museo naturalistico, il museo metallurgico medievale, detto anche delle Fornacette, la Chiesa di San Silvestro, il teatro e una degustazione tematica presso l’Osteria dell’Arte.


Leggi l'articolo completo di Viaggio Animamente