Cosa vedere a Montone: l’Umbria medioevale

Se sei alla ricerca di pace e tranquillità? allora leggi e scopri cosa vedere a Montone, piccolo borgo  simbolo dell’Umbria Medievale!

Posto su un alto colle immerso nel verde che domina la cosiddetta Alta Valle Tevere a pochi km da Città di Castello e Gubbio. Il paese si presenta circondato da imponenti mura medievali che lo rendono un luogo ideale per chi cerca un po’ di pace dalle frenesie della vita cittadina.

Infatti, attraversata una delle antiche porte, si entra in un tempo sospeso che sembra essersi fermato all’epoca del condottiero rinascimentale Andrea Fortebraccio, più famoso come Braccio, che la rese celebre e conosciuta in tutto lo.

Il suo impianto medievale, caratterizzato da saliscendi e scalette, viottoli e archi, è rimasto praticamente invariato dal XII secolo. Ciò lo rende quasi un unicum in Italia, e ha permesso a Montone di essere annoverato tra i i borghi più belli d’Italia.

Da non perdere: il Forte di Braccio, la Torre Civica, il Complesso Museale di San Francesco, la Chiesa di San Fedele


Leggi l'articolo completo di La Scimmia Viaggiatrice