cosa fare in lombardia in autunno foto del lago di como di Sergio Cerrato da Pixabay

Cosa fare in Lombardia in autunno: top 5 località da non perdere

cosa fare in lombardia in autunno foto del lago di como di Sergio Cerrato da Pixabay

Arriva la stagione dei colori intensi, del foliage e delle gite in giornata tra borghi e natura. Noi di Blogger Advisor abbiamo deciso di accogliere questa stagione con un bel post dedicato proprio a cosa fare in Lombardia in autunno.

Qualche piccolo consiglio per non perdere la magia che il foliage autunnale trasmette in questa bella regione, perdendosi tra i borghi della Lombardia e tra i suoi laghi.

Tanti consigli ad alto tasso di romanticismo, perfetti per una gita di coppia!

Cosa fare in Lombardia in autunno

Varenna

Iniziamo questa serie di consigli diedicati a cosa fare in Lombardia in autunno con il lago di Como. Questo lago ha un fascino speciale, sa incantare in tutte le sue sponde ed è una delle mete privilegiate d’estate ma anche in autunno sa riservare delle bellissime sorprese.

Varenna dista circa un’oretta e mezza da Milano e il suo fascino in autunno è incredibile.

Non perdetevi la passeggiata dell’amore, una passerella sospesa sul lago.

Foto di Cappellacci a Merenda

Monte Isola

Se l’estate riserva molta umidità nelle zone attorno al Lago d’Iseo, l’autunno è l’ideale per godersi il lago in tranquillità esplorando tutti i borghi che lo circondano.

Per raggiungere Monte Isola vi basterà prendere il traghetto da Sulzano e una volta arrivati potete esplorare in lungo e in largo la bellezza di questa isola, vero cuore del Lago d’Iseo.

Zavattarello

Ci spostiamo nell’Oltrepò Pavese, una zona famosa per i suoi vigneti e meta ideale per esplorare la Lombardia in autunno e ammirare il foliage.

Zavattarello è inserito tra i borghi più belli d’Italia e il suo centro storico medievale è dominato dal suggestivo Castello del Verme dalla cui terrazza si gode un panorama fantastico sulle colline circostanti, una visuale unica.

vitigni cosa fare in lombardia in autunno
Foto di Marc Benedetti da Pixabay
catagne su tavolo cosa fare in autunno
Foto di Couleur da Pixabay

Rezzago

Se parliamo di cosa fare in Lombardia in autunno, non possiamo perderci le castagne!

Rezzago è un piccolo borgo medievale a un’oretta e venti da Milano, il luogo ideale per una gita domenicale. Questo borgo è famosissimo però per i Funghi di Terra, delle le particolarissime formazioni rocciose che sembrano proprio dei funghi.

Non solo, qui potete trovare alcuni castagneti molto antichi, è il luogo ideale per andare a raccogliere castagne con tutta la famiglia!

Soncino

Un vero tuffo nel Medioevo a Soncino, il luogo ideale per cercare le ambientazioni autunnali.

Soncino è uno splendido borgo vicino a Cremona, qui potete visitare il centro storico medievale e la Rocca del X secolo, uno degli esempi meglio conservati di architettura militare lombarda.

Vi sembrerà di essere andati indietro nel tempo, e raggiungendo la cima della Rocca potrete ammirare il panorama tinto dei colori dell’autunno che circondano il borgo.

Con il post di oggi ci siamo soffermati per lo più sui borghi, una grande passione qui su Blogger Adivsor, ma non dimenticate di visitare anche i laghi lombardi a cui abbiamo dedicato ben 2 post e di dare anche una sbirciata ai nostri consigli sui castelli italiani, meta ideale per l’autunno!
C’è solo l’imbarazzo della scelta tra i borghi da visitare in autunno in Lombardia, vi basterà immergervi tra la natura di questa regione per restare affascinati dai suoi colori.

Se siete alla ricerca di altre attività da fare in autunno in Lombardia,
non dimenticate di dare un’occhiata alla nostra mappa interattiva!