Sardegna

Barbagia: cosa vedere a Sarule

La Barbagia è il cuore pulsante della Sardegna, sono tanti i paesini che racchiudono storia e tradizione da queste parti. In questo articolo trovi tutti i miei consigli su cosa vedere a Sarule. Patria della celebre poesia A Diosa – Non potho reposare , ospita una delle tessitrici più importanti dell’isola, antiche dimore dei pastori, …

Barbagia: cosa vedere a Sarule Leggi tutto »

Punta Molentis

Una striscia di sabbia che unisce due lembi di terra, anche qui la sabbia è bianca e fine e il mare cristallino. Forse una delle spiagge più affascinanti della zona dal punto di vista naturalistico.

Porto Giunco

Una vera oasi della natura, si presenta con una lunga distesa di sabbia bianca finissima e un mare cristallino che degrada lentamente. Attorno una suggestiva macchia mediterranea che fa da cornice.

Scoglio di Peppino

Una delle spiagge più famose della costa sud-est della Sardegna. Il suo nome è preso dallo spettacolare scoglio che si narra essere il luogo preferito del Pescatore Peppino. Il colore dell’acqua qui è fantastico e il mare si presenta come una vera piscina naturale

Spiaggia di Solanas

 tranquilla spiaggia dell’omonimo paese di Solanas, con sabbia chiara e mare cristallino. Abbastanza ampia, crea un piccolo golfo con una parte attrezzata e una parte libera.

Bosa e il paese di Tinnura

Bosa è un borgo situato nella provincia di Oristano a circa 50 km da Alghero. Si trova sul mare ed è attraversata dal fiume Temo che rende tutto ancora più pittoresco. Le bellezze di Bosa sono soprattutto i suoi colori, le sue casette particolari e il centro storico.  Ammirata dall’alto, dal Castello dei Malaspina, è …

Bosa e il paese di Tinnura Leggi tutto »